Etichetta Arancio

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta

arancio1l

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta

Ubicazione uliveti: Provincia di Agrigento

Zona di produzione: Palma di Montechiaro

Cultivar: Biancolilla, Cerasuola, Nocellara del Belice

Trattamenti effettuati: nessuno

Periodo di raccolta delle olive: ottobre / novembre

Metodo di raccolta: manuale

Tempo di raccolta dalla frangitura: 24 ore

Metodo di molitura: a freddo

Acidità media: 0,18%

Perossidi medi: 4,2

Colore dell’olio: verde chiaro con riflessi dorati

Profilo organolettico-sensoriale

Sapore: dolce, sapido e leggermente piccante con piacevole percezione amara e lieve astringenza. persistente.

Retrogusto: note vegetali di carciofo, mandorla ed erba verde di prato appena tagliata .

Profumo: intenso e persistente con netti sentori di cuori di carciofo, pomodoro verde e lievi di mela verde.

Premi/menzioni: inserito nella guida agli oli di slowfood nell’anno 2008.

Downloads: BrochureReferenzeEtichetta